Home Edilizia acrobatica

Edilizia acrobatica

Share |
 

Servizi

 

Ideale Edile - Preventivo online

Tra i suoi servizi, Ideale Edile Group s.r.l. propone anche interventi di ristrutturazione e manutenzione con la tecnica di edilizia acrobatica, ovvero lavori in quota con operatori specializzati in funi, condotti nel massimo rispetto della sicurezza e della professionalità.

Grazie a questo tipo di tecnica, chiamata anche edilizia verticale, è possibile intervenire in tempi ridotti in qualsiasi situazione, offrendo un lavoro preciso e pulito.

Attraverso corde e moschettoni, Ideale Edile Group srl opera dall'alto, con diversi vantaggi, come rapidità di intervento, minor impatto estetico delle operazioni di cantiere, interventi mirati, possibilità di frazionamento degli interventi e un minor costo di esecuzione, dovuto all'assenza delle ingombranti strutture di sostegno come ponteggi, impalcature tradizionali piattaforme elevatrici.

L'edilizia acrobatica è particolarmente conveniente quando bisogna effettuare piccoli e rapidi interventi soprattutto quando non vi è la possibilità con ponteggi o piattaforme aeree.

 

Lavori in quota su fune - Ideale Edile Group Torino Lavori in quota su fune - Ideale Edile Group Torino

 

Con l'edilizia acrobatica, si possono effettuare lavori di:

  • manutenzione, risanamento e tinteggiatura facciate;
  • realizzazione e manutenzione coperture;
  • manutenzione e realizzazione di cappotti termici;
  • lavaggio di vetrate, torri esterne di ascensori e facciate;
  • ristrutturazione di balconi e terrazze;
  • lavori di lattoneria;
  • pulizia e manutenzione gronde;
  • installazione linee vita;
  • installazione canne fumarie;
  • servizi alle industrie.
Lavori in quota su fune - Ideale Edile Group Torino Lavori in quota su fune - Ideale Edile Group Torino

 

Ideale Edile Group s.r.l. interviene rispettando le normative in vigore per la tutela dei lavoratori nel settore. Di seguito le leggi di riferimento pubblicate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali:

  • D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81: Testo unico sicurezza lavoro;
  • D.Lgs. 19 settembre 1994, n. 626: Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE e 90/679/CEE per migliorare la sicurezza e preservare la salute dei lavoratori sul luogo di lavoro e s.m.i.;
  • D.Lgs. 8 luglio 2003, n. 235: Attuazione della Direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori;
  • D.Lgs. 4 dicembre 1992, n. 475: Attuazione della direttiva 89/686/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1989, in materia di ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai Dispositivi di Protezione Individuale;
  • D.Lgs. 14 agosto 1996, n. 494: Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili;
  • Linea Guida per l’esecuzione di lavori temporanei in quota con l’impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi.

Scarica il PDF della Linea Guida per l'esecuzione di lavori in quota con funi (D.Lgs. 8 luglio 2003, n. 235)

 GUARDA IL VIDEO

 

 



Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS